Image for post
Image for post
Giovanni Arpino (photo by Keystone/Hulton Archive/Getty Images)

Arpino-Soriano

Un’amicizia nata con il fùtbol, così triste, solitario y final…

di Mario Bocchio

Image for post
Image for post
1975. Torneo Primavera, al campo Barcanova di Torino. “Ci sono io dietro di te, Giovanni Arpino. Tu l’albero, io l’ombra. Sono lì per il quotidiano sportivo Tuttosport. 20 anni, cronista ai primi passi. ‘Ecco il Patroclo della redazione!’, mi battezzò Vladimiro Caminiti, il poeta del giornalismo che mi insegnò a cominciare il racconto del calcio ‘dal verde del prato e dall’azzurro del cielo’. Vicino a te Giglio Panza, storico direttore di Tuttosport, poi il centrocampista del Torino Renato Zaccarelli, infine il volto Rai Andrea Boscione” (Darwin Pastorin)
Image for post
Image for post
Image for post
Image for post
Triste, solitario y final nell’edizione Einaudi
Image for post
Image for post
Bracconieri di storie. Lettere fra Giovanni Arpino e Osvaldo Soriano
Image for post
Image for post
Azzurro tenebra

Il canale Medium ufficiale del Consiglio regionale del #Piemonte, dove raccogliamo notizie e approfondimenti. I video su http://www.crpiemonte.tv

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store