Image for post
Image for post
Alba, in via Maestra, i questa pasticceria, nacque la Ferrero

Michele Ferrero, “mister Nutella”

La crema di nocciola, prodotta dall’azienda piemontese di Alba, ha conquistato il mondo

di Mario Bocchio

Image for post
Image for post
1946, il Giandujot. Chiamata come la tradizionale maschera di Carnevale, la pasta dolce della prima ricetta aveva la forma di un panetto che poteva essere tagliato a fette da spalmare sul pane.
Image for post
Image for post
1951. SuperCrema. La deliziosa pasta ‘Giandujot’ viene trasformata in un nuovo prodotto: una crema più facile da spalmare chiamata SuperCrema.
Image for post
Image for post
Le prime auto dei rappresentanti della Ferrero incaricati delle tentate vendite
Image for post
Image for post
1964. La ricetta viene migliorata e viene creato il primo vasetto di una nuova crema a base di nocciole e cacao, a cui viene dato un nome che ancora oggi è sinonimo di crema spalmabile e sorrisi: Nutella
Image for post
Image for post
Le storiche pubblicità dela Nutella
Image for post
Image for post
I furgoni dela Ferrero negli anni Sessanta

Il canale Medium ufficiale del Consiglio regionale del #Piemonte, dove raccogliamo notizie e approfondimenti. I video su http://www.crpiemonte.tv

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store